Ricciardi, Jovine e Pepe a Torre Annunziata per il film Napolitaners

Alla presentazione della pellicola di Gianluca Vitiello, i tre cantanti saranno in concerto al RenaNera Beach Club





TORRE ANNUNZIATA. Una grande festa dell’arte, declinata nelle forme del cinema, della musica e della fotografia. Non una semplice presentazione di una pellicola cinematografica, ma un evento nell’evento, una “jam session” – per usare le parole del regista Gianluca Vitiello – che tenga insieme «le cose che mi piacciono e i progetti che ho incrociato nelle mia vita, nella cornice unica della mia terra, che amo e che, pur lavorando fuori, non ho mai lasciato».

Si terrà domani, venerdì 19 luglio 2019, “Napolitaners”: un lungo viaggio che inizierà nel tardo pomeriggio al RenaNera Beach di Torre Annunziata. Dalle istantanee di Marianna Quartuccio e Francesco Moggio, che saranno una preview delle loro rispettive mostre fotografiche, sulle note di Gransta Msv, alla proiezione del film – che ha dato anche il nome della serata – “Napolitaners”, che inzierà alle 21,30. Una pellicola del 2017, di 75 minuti, del regista e speaker radiofonico di programmi di successo su Radio Deejay Gianluca Vitiello, scritta insieme a Giuseppe Ragone.

Un racconto inedito sulla città di Napoli, attraverso lo sguardo di chi vi è nato ma oggi la vive da lontano, spesso migliaia di chilometri. È la nuova generazione di italiani che si ritrovano nelle grandi capitali mondiali, da quelle europee a quelle americane o asiatiche, per aver inseguito una passione, per lavoro o per aver intrapreso un nuovo progetto di vita. Una storia d’amore intramontabile sulle proprie origini e la propria terra. Un omaggio alla “napoletanità” e allo spirito partenopeo. Un evento nell’evento, come si diceva, che non terminerà con i titoli di coda del film Napolitaners.

Del resto è una proiezione a Torre rincorsa per quasi due anni: «L’anno scorso Pasquale Pappalardo (il titolare del RenaNera Beach, nda) mi ha cercato, ma è mancato il tempo per poterla organizzare – ha raccontato Gianluca Vitiello – Mi ha fatto una promessa: riproporla quest’anno e così è stato». La “prima” nella città oplontina sarà seguita della soundtrack live di un trio di cantanti napoletani molto amati non solo in Campania. Calcheranno il palco del lido torrese Franco Ricciardi, Valerio Jovine ed Emiliano Pepe per una performance dal vivo delle musiche che accompagnano il film di Vitiello. La serata terminerà, così come iniziata, con la musica del djset di Gransta Msv.



mm

Raffaele Perrotta

Giornalista e videomaker, per "Made in Pompei" cura la web tv

Lascia un commento