Gioia per grandi e piccini: a Pompei torna il Salone del Giocattolo

L’iniziativa costituisce un importante strumento culturale e commerciale del collezionismo dei giochi d’epoca e non solo





POMPEI. Balocchi di un tempo per la gioia di collezionisti e nostalgici, preziosi soldatini, colorati giocattoli in latta, navi, aerei, moto, robot, auto fiammanti, bambole, trenini, locomotive e relativi accessori faranno bella mostra di sé, per la gioia dei sempre bambini e degli appassionati che cercano il pezzo mancante alla loro collezione. Questa è la proposta dell’associazione culturale Usatiamo, che ha organizzato il “Salone del Giocattolo”, mostra-scambio del giocattolo d’epoca e non solo, un sognante tuffo nel passato, dove gli adulti potranno ripercorrere con la fantasia le proprie storie personali, scorrendo in rassegna i giocattoli che hanno reso indimenticabile la loro infanzia e dove i più piccoli potranno incuriosirsi e toccare con mano, oggetti che si possono vedere solo nei libri o nelle vetrine dei musei. L’evento si terrà a Pompei sabato 30 novembre 2019 e domenica 1° dicembre 2019 presso l’hotel Pompei Resort (viale Unità d’Italia). L’iniziativa inoltre, costituisce un importante strumento culturale e commerciale del collezionismo del giocattolo, in quanto offre la possibilità soprattutto ai privati hobbysti di poter esporre e scambiare o vendere le proprie raccolte. Allo stesso modo molti operatori del settore (negozi, ecc.) utilizzano questi appuntamenti sia per acquisire rarità difficili da reperire sul mercato sia per piazzare produzioni cessate di crescente valore amatoriale. Info su: www.usatiamo.it



mm

Redazione

Made in Pompei è una rivista di promozione territoriale e informazione culturale, turistica, enogastronomica, scientifica ed economica.

Lascia un commento