Morgan Freeman è a Pompei: il celebre attore statunitense racconterà “The Story of God”

Il premio Oscar è il volto di una nota serie tv in onda su Nat Geo Channel, che affronta il tema delle religioni antiche

POMPEI. In queste ore il celebre attore Morgan Freeman è a Pompei per girare alcune scene della serie di documentari “The Story of God” (“La storia di Dio”), che sarà trasmessa su Nat Geo Channel, il canale televisivo tematico della rivista scientifica National Geographic. Si tratta di una serie di documentari televisivi americani che ha debuttato sul National Geographic Channel nell’aprile 2016. Il volto familiare dell’attore Morgan Freeman conduce gli spettatori attraverso un interessante viaggio alla scoperta di varie culture, con particolare riguardo al loro modo di affrontare argomenti legati alla religione, in particolare la loro fede in un Dio o in una “potenza” superiore.

La serie ha riscosso molto successo negli States, tanto che dopo la seconda stagione, partita a gennaio 2017, Nat Geo Channel ha annunciato anche la terza stagione, che andrà in onda nel 2019 e alla quale sta attualmente lavorando Morgan Freeman. L’81enne popolare attore americano, premio Oscar nel 2005 come miglior attore non protagonista per il film Million Dollar Baby, è quindi nella Pompei antica da alcuni giorni per girare alcune scene della serie tv che affronterà, tra gli altri, il tema del rapporto con Dio nella civiltà romana di duemila anni fa. E durante la pausa dalle riprese, il pranzo della star è stato da Varnelli pizza bistrot & restaurant.

La foto di copertina è del Parco Archeologico di Pompei.


mm

Redazione

Made in Pompei è una rivista di promozione territoriale e informazione culturale, turistica, enogastronomica, scientifica ed economica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*