Per i cittadini di Pompei arriva la carta d’identità elettronica

Ha le dimensioni di una carta di credito ed è dotata disofisticati elementi di sicurezza

POMPEI. Arriva anche a Pompei la Carta d’identità elettronica (Cie). Dallo scorso 19 febbraio, infatti, i cittadini della città degli Scavi e del Santuario possono richiedere il proprio documento d’identità nel nuovo formato digitale. La nuova Carta di identità elettronica è il documento personale che attesta l’identità del cittadino: è realizzata in materiale plastico, ha le dimensioni di una carta di credito ed è dotata di sofisticati elementi di sicurezza, tra cui un microchip a radiofrequenza (Rf) che memorizza i dati del titolare. La foto in bianco e nero è stampata al laser, per garantire un’elevata resistenza alla contraffazione. Sul retro della Carta, inoltre, il Codice fiscale è riportato anche come codice a barre.

Oltre all’impiego ai fini dell’identificazione, la nuova Carta di identità elettronica può essere utilizzata per richiedere una identità digitale sul sistema Spid (Sistema Pubblico di Identità Digitale), che, utilizzata assieme alla Cie, garantisce l’accesso ai servizi delle Pubbliche amministrazioni. La Cie può essere richiesta presso il proprio Comune di residenza o presso il Comune di dimora. Per i cittadini residenti a Pompei è possibile richiedere la nuova Carta presso l’Ufficio anagrafe del Comune, in piazza Schettini. Il cittadino dovrà recarsi in Comune munito di fototessera, in formato cartaceo o elettronico, su un supporto Usb.

La Carta è spedita direttamente al cittadino, che la riceverà entro 6 giorni dalla richiesta, oppure, in alternativa, può essere spedita presso lo stesso Ufficio anagrafe. La validità della Carta di identità varia a seconda all’età del titolare ed è di: 3 anni per i minori di età inferiore a 3 anni; 5 anni per i minori di età compresa tra i 3 e i 18 anni; 10 anni per i maggiorenni. Il costo della Carta è di 22 euro. Il pagamento deve essere effettuato mediante bollettino di c/c postale n. 17166802 intestato al Comune di Pompei con indicazione della causale: carta di identità elettronica. Info su www.comune.pompei.na.it

Redazione Made in Pompei

Redazione Made in Pompei

Made in Pompei è una rivista mensile di promozione territoriale e di informazione culturale fondata nel 2010.

Rispondi