Karate, tre nuove cinture nere nell’Accademia Vesuviana

Il 2017 è stato un anno ricco di soddisfazioni e successi in campo nazionale per gli atleti del karate pompeiano

POMPEI. Anche quest’anno l’Accademia Karate Vesuviana ha chiuso il percorso sportivo del 2017 con tante soddisfazioni e varie manifestazioni che hanno visto protagonisti gli atleti dai più piccini agli agonisti. E, soprattutto, con tante novità che riguarderanno gli atleti per questo 2018 appena iniziato. Pompei, infatti, può vantare tramite l’Accademia Karate Vesuviana ben tre nuove cinture nere federali (Fijlkam): si tratta di Mariacarmen Ranieri, Luciano Fusco e Yuliya Hanevich, che il 16 e 17 dicembre scorsi, hanno sostenuto gli esami della Federazione a san Cipriano d’Aversa e sono stati promossi, ricevendo anche le congratulazioni da parte della commissione.

Anche 6 nuove cinture marroni hanno sostenuto gli esami e superato brillantemente la prova: si tratta di Ciro Pio De Simone, Lucio Veglia, Eduardo Ingenito, Michele Del Gaudio, Giovanni Vitiello, Alexander Hanevich ai quali si aggiungono tantissimi pre-agonisti e bambini al primo anno di frequenza, con i vari colori di cintura. Insomma quello appena concluso è stato un anno ricco di soddisfazioni tra cui si ricordano gli argenti ottenuti a giugno dall’accademia in campo nazionale nel Trofeo “Bracciante”.

Il 2018 che si prospetta altrettanto importante poiché l’Accademia Karate Vesuviana sarà promotrice di svariate manifestazioni sportive e gare, dai più piccini agli agonisti. L’Accademia Karate Vesuviana ha chiuso il 2017 ringraziando «tutti i genitori e le famiglie che con grande pazienza e collaborazione sostengono l’associazione» e fanno tanti sacrifici per far esser presenti i loro figli alle varie iniziative “fuori porta” che il maestro Alfredo Contino propone. L’Accademia ringrazia infine i suoi sponsor e partner principali: Givova, Carrefour Pompei, Pub Il Greco, Hts Med, Fusco Metal Design, Alfonso Federico pittura e cartongesso, Driving Car.

mm

Redazione

Made in Pompei è una rivista di promozione territoriale e informazione culturale, turistica, enogastronomica, scientifica ed economica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*