Il tempo ritrovato. Le nuove scoperte: Pompei raccontata nel libro di Massimo Osanna

Un volume non solo per specialisti, corredato da immagini inedite, capace di far “ritrovare” il tempo della città antica





POMPEI. Massimo Osanna presenta il suo libro, “Pompei. Il tempo ritrovato. Le nuove scoperte”, il giorno 25 novembre alle 18 al teatro Di Costanzo Mattiello a Pompei. Intervengono con l’autore Gennaro Carillo, Carlo Rescigno, modera la giornalista Gaty Sepe. Osanna attraverso il volume restituisce “il presente di duemila anni fa”, illustrando con registro divulgativo ma approccio scientifico dove e come vivevano gli uomini e le donne travolti dall’eruzione del Vesuvio nel 79 d.C., cittadini di una città che non è mai morta davvero. Una biografia dei pompeiani che passa anche per gli oggetti e per le abitudini, fino al momento fatale in cui il vulcano irrompe e immobilizza il fluire della vita. Un libro non solo per specialisti, corredato da immagini inedite, capace di far “ritrovare” il tempo di Pompei, un eterno quotidiano – per molti versi così simile al nostro – conservato nei secoli sotto una spessa coltre di ceneri e lapilli.

 

mm

Redazione

Made in Pompei è una rivista di promozione territoriale e informazione culturale, turistica, enogastronomica, scientifica ed economica.

Lascia un commento