Vino e musica in Villa a Boscoreale

Le visite serali all’Antiquarium e a Villa Regina, arricchite anche dalle ricchezze enogastronomiche del territorio 





BOSCOREALE. Continuano a Boscoreale, le visite serali all’Antiquarium e a Villa Regina, riaperta al pubblico dal 19 settembre 2019, inserite nell’ambito del progetto “Campania by Night 2019 – Boscoreale  Suggestioni Notturne” ma arricchite dalla possibilità di poter conoscere le bellezze non solo archeologiche, ma anche enogastronomiche, del territorio vesuviano. Giovedì 17 ottobre 2019, dopo la  visita al Museo, alla mostra su Longola, alla villa rustica e al termine dello spettacolo musicale sarà, infatti, possibile prender parte ad una degustazione di vini, organizzata dalla Pro Loco Villa Regina, durante la quale si potranno scoprire alcuni vini  locali, tra i  quali 10Primi di Torre Annunziata. Saranno esposte anche alcuni manufatti di artisti/artigiani locali e saranno in visione alcuni libri illustrati di storia locale. Durante tutto il percorso i visitatori saranno accolti dalle alunne dell’istituto superiore “Vesevus” di Boscoreale. Lo spettacolo musicale è a cura di Progetto Sonora con il gruppo “SaZaZà Trio”: Emilia Zamuner voce, Marco Sannini tromba, Zack Alderman fisarmonica. Il Trio dalla particolare strumentazione propone un repertorio affascinante nella sua differenziazione sonora, dando spazio alle più differenti aree culturali, dalla musica AfroAmericana, alle canzoni Europee del ‘900, dai canti etnici a composizioni originali degli esecutori. Per la visita guidata all’Antiquarium e a Villa Regina (75 min.) e per lo spettacolo musicale sono previsti tre turni: ore 19.00, ore 20.30 e ore 22:00. Info e biglietti: www.campaniabynight.it/boscoreale.



mm

Redazione

Made in Pompei è una rivista di promozione territoriale e informazione culturale, turistica, enogastronomica, scientifica ed economica.

Lascia un commento