Napoli, Amore 12 alla Mapils Gallery: la personale di Chiara Anaclio

Il titolo della personale è dettato dal tempo, 12 ore come 12 sono i mesi in cui immergersi e aprirsi al mondo.





NAPOLI. La Mapils Gallery è propone Amore 12 – Blu profondo ad Inter-mittenza, la personale di Chiara Anaclio (Bologna, 1979) che sarà inaugurata a Napoli il 28 maggio 2019, dalle ore 18.30 alle 21.00. A cura di Maria Pia De Chiara, la mostra sarà visibile fino al 20 settembre 2019 a Palazzo Serra di Cassano, in via Monte di Dio, 14.

Il titolo della personale è dettato dal tempo, 12 ore come 12 sono i mesi in cui immergersi e aprirsi al mondo. Amore 12 è un percorso da sentire, come il sentimento romantico che nasce dalla capacità di stupirsi per le semplici e piccole cose. Ogni opera, realizzata in acrilico, polveri pure di colore, matita e pastelli a cera, è accompagnata da una poesia che definisce l’hic et nunc dello stato d’animo di Chiara Anaclio. Forme e colori sono ispirati alla rivoluzione creativa della vita quotidiana della Wander Society ispirata a Walt Whitman e l’artista racconta così l’inedita produzione costituita da 17 lavori, a metà tra la natura e filosofia.

«In Amore 12 esprimo la mia vita. Concludo con Amore 12, un percorso artistico avviato con le due mostre precedenti “Evapora” ed “Ephemera”. La galleria – aggiunge Chiara Anaclio – mi ha dato la fiducia per manifestare una storia intima di me e raccontare l’intermittenza della vita abbracciandola come una notte d’estate in un bosco. Ritengo che la connessione con la natura sia molto importante, come è importante la sua bellezza che non sempre vediamo e sentiamo».

Chiara Anaclio è un’artista poliedrica. Una formazione maturata nel teatro in qualità di attrice e scenografa poi, dal 2006 ricopre il ruolo di art director per aziende, enti pubblici e privati. È nella mostra Amore 12 che lascia convergere la sua maturità artistica nonché interiore, nella positività dei colori e nei racconti avvolti dalla caduca magia della natura.



mm

Redazione

Rivista mensile e quotidiano on-line di archeologia, cultura, eventi, enogastronomia e territorio

Lascia un commento