L’annuncio del presidente Mango infiamma i tifosi: «Porteremo il Pompei in Lega Pro»

POMPEI. I pompeiani ritorneranno allo stadio per tifare “Fc Pompei”. La squadra mariana, dopo 11 anni di assenza dai campionati regionali, parteciperà coi classici colori rossoblu al prossimo campionato di Eccellenza, che partirà il 4 settembre 2022. Coppa Italia al via, invece, il 27 agosto.

Le partite in casa saranno disputate sul terreno di gioco del “Bellucci”, chiuso dal 2014 per un intervento restyling durato più del previsto, ma che a breve sarà riaperto al pubblico, grazie all’accelerata che l’attuale amministrazione, insediatasi nel settembre 2020, ha dato ai lavori.

«L’amministrazione comunale finanzierà la squadra nella misura che le compete» è la promessa che il sindaco di Pompei Carmine Lo Sapio ha fatto al presidente Francesco Mango, nel corso dell’ufficializzazione, avvenuta nei giorni scorsi, della sponsorship tecnica di Givova. Al fianco del sindaco il consigliere comunale delegato allo Sport, Massimo Malafronte.

«Questa iniziativa – ha aggiunto Lo Sapio – ci dà lustro perché a Pompei migliaia di persone aspettavano il calcio. Stiamo aggregando persone intorno alle nostre scelte e anche intorno allo sport».

«Da pompeiano – ha detto Giovanni Acanfora, presidente di Givova – sono orgoglioso di sostenere il ritorno del calcio a Pompei. Ringrazio il presidente Mango che sta allestendo una squadra forte per vincere il campionato».

«Mango – ha aggiunto – dà un messaggio forte, crede nel suo progetto, e sono felice di condividere a Pompei momenti di sport e aggregazione. Lo sport sta unendo persone, politici, imprenditori, sportivi e tutti quelli che credono nella città di Pompei. Ed è giusto che anche gli imprenditori di Pompei credano nel progetto».

Il presidente del Fc Pompei infiamma la platea e non nasconde gli obiettivi: «Sono felice ed emozionato – dice Mango – e voglio ricambiare questa fiducia con i fatti. Ringrazio le persone che ci stanno vicine: tutti uniti possiamo avere risultati. Sbagliate aiuta migliorare. L’obiettivo è portare Pompei in Lega Pro. Ora partiamo da quello che abbiamo, ma ci sono i presupposti per fare bene. Il campo sarà giudice».

«Mango – aggiunge Galasso, direttore generale del Fc Pompei – è una di quelle persone che nel calcio non esistono più, ti fa appassionare. Bisogna coinvolgere l’imprenditoria locale ma bisogna fare di più. Abbiamo umiltà e determinazione».

Tra l’altro il Fc Pompei ha recentemente annunciato che Francesco Carotenuto vestirà la maglia rossoblu nella prossima stagione calcistica. Carotenuto (classe ’03), esterno sinistro difensivo, che all’occorrenza può giocare anche da centrale, si è messo in mostra nella passata stagione in Eccellenza con la Scafatese. Il giovane terzino ha, inoltre, disputato un campionato Under 17 con la Reggina, prima di diventare titolare nella formazione Berretti della Turris in serie C.

Le conclusioni sono state invece affidate a Pina Lodovico, amministratore unico di Givova:  «È emozionante questo progetto sportivo a Pompei. Il vuoto di questi ultimi anni è stato sofferto per noi che facciamo sport, una vera spina nel fianco. La nostra non sarà solo una sponsorizzazione, ma assicureremo anche presenza e partecipazione».

Marco Pirollo

Marco Pirollo

Giornalista, nel 2010 fonda e tuttora dirige Made in Pompei, rivista di cronaca locale e promozione territoriale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *