Pompei, le opere d’arte vanno in boutique: Rosa Pompeiano lancia “Art & Clothes”

POMPEI. Quando l’arte si unisce alla moda anche una boutique di capi vintage può diventare una galleria espositiva. È “Art & Clothing”, abiti e vestiti, la nuova frontiera dello shopping lanciata da Rosa Pompeiano, in occasione della ripartenza estiva dopo i mesi di restrizioni legati all’emergenza sanitaria.

Una ripresa che, però, nella storica boutique di Viale Mazzini a Pompei parla nuovi linguaggi, va oltre il concetto tradizionale dell’attività commerciale così come lo conosciamo e proponendo un nuovo modo di scoprire l’arte.

L’idea è questa: la boutique Rosa Pompeiano ospiterà negli spazi espositivi, a rotazione, le opere di artisti del territorio (e non solo) trasformandosi in una vera galleria d’arte, ferma restando la propria vocazione di punto vendita di abiti vintage e in pelle.

Le opere ospitate si potranno sempre osservare gratuitamente. Ma se l’idea è semplice, l’obiettivo invece è ambizioso: offrire visibilità e spazi espositivi agli artisti favorendo l’incontro con il pubblico.

Il progetto “Art & Clothing” è partito a giugno con “Cibofilia” la mostra di Enric Vitelli a cura di Piero Chiariello. Dal 17 al 30 giugno 2021 gli spazi di Rosa Pompeiano hanno ospitato in mostra cinque lavori di Vitelli (Torre del Greco, 1944), tratti dalla sua copiosa e recente produzione.

Spontaneamente celebrativo, l’artista esalta l’universo femminile padroneggiando l’uso del collage misto a disegno. Dai suoi lavori traspare infatti il suo amore per le donne, muse ispiratrici che popolano da sempre il suo immaginario. Vengono raffigurate in un’atmosfera sognante e  poetica  insieme a cibi succulenti: un rifugio ideale lontano da violenze e ingiustizie.

«I lavori di Vitelli – ha spiegato il curatore Chiariello – sono sempre molto spontanei e sono frutto delle sensazioni del momento. Le sue opere rispecchiano la nostra società: ritaglia immagini di donne da riviste dei nostri giorni, mentre il cibo è preso dai volantini pubblicitari. Sono pezzi del nostro quotidiano: è un modo poetico di raccontare ciò che “sogna”».

Rosa Pompeiano
Viale Giuseppe Mazzini 99 – Pompei
Tel. 0818639301

Questo slideshow richiede JavaScript.

Marco Pirollo

Marco Pirollo

Giornalista, nel 2010 fonda e tuttora dirige Made in Pompei, rivista di promozione territoriale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *