Campania, quest’anno sono 19 le spiagge che conquistano la Bandiera Blu

NAPOLI. Quest’anno le spiagge campane che hanno ricevuto la Bandiera Blu sono ben 19. Alle 18 dello scorso anno, si è aggiunta Vico Equense. Così la Campania si conferma terza in Italia, dopo la Toscana (con 20) e la Liguria (con 32).

Oltre Vico Equense, anche altre quattro spiagge napoletane già dal 2018 fanno parte delle Bandiere Blu campane. A queste si aggiungono le 14 spiagge salernitane, tutte già presenti dall’anno precedente. Infine, dieci approdi: quattro napoletani e sei salernitani.

A causa dell’emergenza Coronavirus, la premiazione è avvenuta in conferenza telematica con i sindaci vincitori. Si tratta di un notevole successo per il territorio campano e per tutti coloro che decideranno di trascorrere le loro vacanze al sud.

Tra le spiagge premiate spiccano, per la provincia di Napoli, quelle di Anacapri (Faro, Punta Carena, Gradola, Grotta Azzurra), Massa Lubrense (Baia delle Sirene, Marina del Cantone, Marina di Puolo, Recommone), Piano di Sorrento (Marina di Cassono), Sorrento (San Francesco, Marina Grande, Riviera di Massa), Vico Equense (Bikini, Scrajo, Marina di Vico, Capo La Gala).

Per la provincia di Salerno, invece, il riconoscimento comprende le spiagge di Agropoli (Torre San Marco, Trentova, Spiaggia Libera Porto, Lungomare San Marco), Ascea (Piana di Velia, Torre del Telegrafo, Marina di Ascea), Casal Velino (Lungomare, Isola, Dominella, Torre), Castellabate (Lago Tresino, Marina Piccola, Pozzillo, San Marco, Punta Inferno, Baia Ogliastro), Capaccio (Licinella, Varolato, La Laura, Casina D’Amato, Torre di Paestum, Foce Acqua dei Ranci), Centola (Marinella, Palinuro Porto, Dune e Saline), Ispani (Ortoconte, Capitello), Montecorice (San Nicola, Baia Arena, Spiaggia Agnone, Spiaggia Capitello), Pisciotta (Ficaiola, Torraca, Gabella, Pietracciaio, Fosso della Marina, Marina Acquabianca), Pollica (Acciaroli, Pioppi), Positano (Spiaggia Arienzo, Spiaggia Fornillo, Spiaggia Grande), San Mauro Cilento (Mezzatorre), Sapri (Cammarelle, San Giorgio), Vibonati (Torre Villammare, Santa Maria Le Piane, Oliveto).

I dieci approdi scelti sono: Sudcantieri, Porto turistico di Capri, Yachting Santa Margherita e Porto degli Aragonesi per Napoli; Marina d’Arechi, Porto turistico di Agropoli, Marina di Casal Velino, Marina di Acciaroli, Marina di Camerota e Porto turistico di Palinuro per Salerno.

Veronica Ronza

Veronica Ronza

Studentessa di 23 anni, una laurea in comunicazione e una specializzazione in corso in Corporate Communication. La sue più grandi passioni sono la lettura e la scrittura.

Rispondi