Gli esercizi spirituali per approfondire la Parola di Dio

Il tema di quest’anno è la Fede: sarà analizzato alla luce della lettera apostolica “AperuitIllis” di Papa Francesco

POMPEI. Il Santuario di Pompei, per il quarto anno consecutivo propone, ai devoti della Vergine del Rosario, gli “Esercizi Spirituali per tutti”. Tre serate, dall’11 al 13 marzo, per approfondire la Parola di Dio. Gli esercizi seguono un ciclo tematico triennale, che riparte quest’anno. Ogni anno sarà approfondita una delle virtù teologali: quest’anno la fede, nel 2021 la speranza e nel 2022 la carità.

Il tema di quest’anno sarà analizzato anche alla luce della lettera apostolica in forma di motu proprio “AperuitIllis”, che Papa Francesco ha pubblicato il 30 settembre 2019 per esortare i credenti ad una maggiore familiarità con i testi sacri. Si parte l’11 marzo, con la relazione di Lorella Parente su “Fede oltre la speranza. Abramo e la fede del credente nell’Antico Testamento”.

Giovedì 12, a guidare la riflessione sarà monsignor Bruno Forte, arcivescovo di Chieti-Vasto, che parlerà de “La fede di Gesù. La fedeltà di Gesù alla volontà del Padre”. Il 13 marzo, l’ultimo intervento sarà quello del biblista don Antonio Pitta, che parlerà de “La fede dell’ascolto. La fede nella riflessione dell’apostolo Paolo”. Gli Esercizi Spirituali sono rivolti a tutti coloro che desiderano approfondire la Parola di Dio.

Redazione Made in Pompei

Redazione Made in Pompei

Made in Pompei è una rivista mensile di promozione territoriale e di informazione culturale fondata nel 2010.

Rispondi