Fantasmi e misteriosi delitti nel libro di Annamaria Ghedina

POMPEI. È stato presentato presso lo store Rosa Pompeiano 2.0 di Pompei il libro “Mylord – Sir Andrea Frankfourth e il tesoro degli Incas” di Annamaria Ghedina (edito da Terreblu, 262 pagg., 16 euro). L’incontro, moderato dal giornalista Antonio D’Addio ha visto l’eccezionale presenza dell’attore e top model internazionale Ciro Torlo che ha letto alcuni brani tratti dal primo romanzo della saga.

La giornalista Anna Maria Ghedina, nota per essere una delle maggiori esperte di… fantasmi (infatti, il suo penultimo libro si chiama “Guida ai Fantasmi d’Italia”, da qui il soprannome di Lady Ghost), ha presentato il suo nuovo libro, primo episodio della collana Mylord, una saga avventurosa, romantica, misteriosa e appassionante.

Undici episodi che porteranno l’aristocratico inglese tra i misteri dell’Egitto, a Pompei, tra gli Aztechi e i Maya alla ricerca della Pietra Perduta, tra i fantasmi di Manoel Island a Malta, nella cella della Maschera di Ferro tra Cannes e Nizza, tra le piramidi di Tikal in Guatemala, e sui fondali del Mar Nero alla scoperta del relitto più antico del mondo.

Rosa Pompeiano 2.0 (a Pompei, viale Mazzini 99) si è impegnato per anni a mantenere le sue radici a Pompei e, da maggio scorso, alla solida tradizione familiare di pelletteria e pellicceria degli artigiani della pelle Made in Italy, ha affiancato il vintage, che celebra la moda iconica.

Esalta le tendenze dallo street style globale e sceglie dagli armadi di ieri, scovando ciò che corrisponde alle tendenze di oggi guardando colore, dimensioni, vestibilità, qualità ed etichetta per soddisfare le esigenze dei suoi clienti: da questo nasce Rosa Pompeiano 2.0, ambiente in cui la moda, la passione e le idee lasciano alla cultura momenti importanti, nuovi, unici come la moda vintage.

Redazione Made in Pompei

Redazione Made in Pompei

Made in Pompei è una rivista mensile di promozione territoriale e di informazione culturale fondata nel 2010.

Rispondi