Bagnoli, la storia attraverso le parole: il libro di Giuseppe Biasco presentato a Boscoreale

Il volume ripercorre la costruzione del centro siderurgico, la sua dismissione e i tentativi di riuso dello spazio urbano





BOSCOREALE. “Bagnoli, la storia attraverso le parole” è il titolo del libro scritto da Giuseppe Biasco e che sarà presentato sabato 18 gennaio 2020 a Boscoreale, in provincia di Napoli. La presentazione rientra nel programma di appuntamenti organizzati dall’associazione culturale Il Nuovo Vesuvio nell’ambito della settima edizione di “Boscoreale e i suoi tesori culturali”. L’incontro è in programma alle ore 11.00 in Via Papa Giovanni XXIII, 26. A discuterne con l’autore Daniela Carotenuto, dell’associazione culturale “Il Nuovo Vesuvio”, Paolo Giugliano presidente di “Mai più amianto”, e Stefania Spisto presidente dell’associazione “Il Quaderno Edizioni” che ha editato il volume.

Giuseppe Biasco, nato a Napoli nel 1949 e Laureato in Scienze storiche alla Federico II, esperto di formazione, sviluppo territoriale e finanziamenti europei, ripercorre in 92 definizioni la storia e lo sviluppo del territorio di Bagnoli. Nel libro si ripercorre la fase della costruzione del centro siderurgico, della sua dismissione e dei tentativi di riuso dello spazio urbano dalla bonifica infinita agli Accordi di Programma per il rilancio e lo sviluppo dell’area. Il testo è corredato da brevi profili dei protagonisti di quella decisiva vicenda, che ha segnato Napoli e la sua provincia per 80 anni e che si trascina sino ai giorni nostri.

 

mm

Redazione

Made in Pompei è una rivista di promozione territoriale e informazione culturale, turistica, enogastronomica, scientifica ed economica.

Lascia un commento