Nel Santuario di Pompei la mostra sulle apparizioni e sugli appelli della Madonna

L’esposizione ricorda i principali miracoli eucaristici documentati e riconosciuti dalla Chiesa, verificatisi nel corso dei secoli in tanti Paesi





POMPEI. Sarà ospitata nel Santuario di Pompei, fino al 30 novembre 2019, la mostra internazionale sui Miracoli Eucaristici, ideata da Carlo Acutis, dichiarato venerabile da Papa Francesco il 5 luglio 2018. Dopo aver attraversato i cinque Continenti, la mostra approda nella città mariana in occasione dell’incontro che il 9 novembre si è tenuto con la famiglia Acutis e, in particolare, con la mamma Antonia, che porterà la testimonianza di vita autenticamente cristiana di Carlo, spentosi prematuramente a 15 anni per una leucemia fulminante. I 37 pannelli, esposti nei locali del Santuario mostrano, attraverso immagini e ricerche realizzate dal giovane Carlo, i principali miracoli eucaristici documentati e riconosciuti dalla Chiesa, verificatisi nel corso dei secoli in tanti Paesi del Mondo. «Gli appelli della Madonna. Apparizioni e Santuari mariani nel mondo» è stata inaugurata alle 18.30 di sabato 9 novembre, alla presenza dell’Arcivescovo, monsignor Tommaso Caputo. L’idea di portare la mostra anche a Pompei nasce dall’amore che il giovane Carlo aveva per la Madonna, sua confidente, e per il Rosario, che definiva «la scala più corta per salire in Cielo».



mm

Redazione

Made in Pompei è una rivista di promozione territoriale e informazione culturale, turistica, enogastronomica, scientifica ed economica.

Lascia un commento