Buon compleanno, Minigolf Club Pompei: il decimo anniversario dell’impianto

Ad ottobre Pasquale Severino di Pompei si è aggiudicato il primo posto nel campionato South Italy Golf Cup 2019





POMPEI. Si è svolto a Pompei, per il decimo anno consecutivo, il South Italy Golf Cup, torneo amatoriale open che si svolge ogni anno, rivolto a chi non ha mai giocato a golf su pista-minigolf e vuole cimentarsi in una gara per testare le proprie capacità. Ad aggiudicarsi il Torneo, lo scorso 20 ottobre, è stato Pasquale Severino di Pompei, classe ’98, con 49 punti. Come spesso accade, solo un punto distanzia i migliori che poi sono saliti sul podio finale: al secondo posto si piazza Luca D’Alessio, classe ’85; il terzo posto è conquistato invece dal 36enne Mario Maiorica.

Buona la partecipazione di atleti amatoriali e, vista la concomitanza con il decimo compleanno dell’associazione, numerosi sono stati anche gli amici del minigolf che hanno voluto esserci. Presenti anche rappresentanze di altre realtà territoriali per un evento che è giusto festeggiare: non sono molte le associazioni che compiono 10 anni al giorno d’oggi. «Un grazie particolare – dice il presidente dell’Asd Minigolf Club di Pompei, Michele Spiezia – va al Gruppo territoriale Csi di Castellammare-Sorrento, al Forum dei Giovani di Pompei ed all’associazione Unitre sezione di Pompei, che ha partecipato cimentandosi su alcune piste destando anche simpatiche reazioni, vista l’unità del gruppo a cui piace divertirsi dimostrando che ogni attività, ad ogni età, è un modo come un altro per vivere il gruppo e fare aggregazione sociale».

«Una delle cose più interessanti – aggiunge il presidente del Minigolf Club Pompei – è ritrovare ragazzi della zona oggi ventenni, che ti salutano dicendo: “Io ho giocato qui la prima volta quando ero alle scuole medie”, essendo stata effettivamente abbastanza rilevante l’attività promozionale fatta per anni nelle scuole della zona, sempre in sinergia e sotto l’egida ufficiale del Csi ente di promozione sportiva a cui il Minigolf Pompei è affiliato, alla Federazione Italia Golf su Pista (Fgisp), riferimento Nazionale della World Minigolf Federation (Wmf) e del Provveditorato agli studi di Napoli. Ringrazio l’amministrazione comunale per aver consentito che tutto ciò potesse essere possibile per tanti anni e tutti i singoli ed i gruppi di persone che ci sono vicini e che apprezzano una attività ludico-sportiva pulita e tranquilla della Città di Pompei riferimento consolidato per tutta la zona».

Il minigolf è una attività ludico sportiva aperta a tutti, dai 7 ai 100 anni: tutti possono giocare a minigolf indifferentemente dalla propria condizione sociale, psico-fisica ed economica. Sugli impianti di Pompei dal 2010 si sono organizzati decine di eventi promozionali, di socializzazione e confronto, di sfida tra gruppi ed associazioni, finanche diversi tornei nazionali ed internazionali sull’impianto regolamentare omologato internazionale di Pompei, primo per importanza in tutto il Sud Italia. Dal 2010 è stata recuperata un’area da sempre abbandonata grazie alla volontà di un gruppo di cittadini che si è rimboccato le maniche, rivalutando uno spazio abbandonato e raggiungendo passo dopo passo risultati notevoli.



mm

Redazione

Made in Pompei è una rivista di promozione territoriale e informazione culturale, turistica, enogastronomica, scientifica ed economica.

Lascia un commento