Gusto e solidarietà ad Anacapri per la Pizza Jazz Capri Birra Artigianale

Il Maestro Franco Pepe di Pepe in Grani sarà il padrino di questa manifestazione e accenderà il primo fuoco 





ANACAPRI. Il Pizza Jazz Birra Capri torna nel centro storico di Anacapri, il 15 luglio, per la sua 6a edizione. Come ogni anno, dal 2014, il Maestro Franco Pepe di Pepe in Grani sarà il padrino di questa manifestazione, accenderà il primo fuoco e resterà nella bellissima cornice di Anacapri, per la supervisione dei forni a legna. Sarà, come sempre, un’occasione di festa che coinvolge la popolazione isolana e i turisti, mettendo insieme musica, birra di Capri e pizze di qualità. La partecipazione all’evento è anche un’occasione per sostenere le persone con disabilità attraverso l’Anffas Onlus Capri.

Per la prima volta in assoluto a Capri un altro ospite speciale presenzierà la manifestazione, e sarà il Campione del Mondo di Flair Bruno Vanzan. Dalle ore 21 a mezzanotte a piazza Cerio sarà allestito un banco bar esterno e sarà possibile ordinare al costo di 10 euro a consumazione, drink unici preparati esclusivamente da Bruno Vanzan per l’occasione, quali: Negroni, Mojito, Americano, Thunder Tonic & Spritz.

L’evento coglie anche occasione di sostenere la Anffas Onlus Capri , alla quale sarà devoluto da subito 1 euro su ogni coupon venduto. Durante il percorso, sarà possibile chiedere info in merito direttamente ai rappresentanti della onlus nei corner predisposti, e si potrà sostenere l’associazione anche in modo del tutto spontaneo negli appositi gazebo, o tramite il sito web: www.anffas.sa.it. Viste le difficoltà logistiche che l’isola subisce, l’obiettivo è di poter sostenere quante più ore possibile di logopedia e psicomotricità, per i bimbi in lista d’attesa, sempre più numerosi e con criticità.

Il percorso gastronomico sarà possibile iniziarlo da due punti, dal Bar Grotta Azzurra Anacapri, locale ufficiale Birra di Capri oppure da piazza Vittoria. Nelle piazze più caratteristiche del centro storico saranno posizionati 4 forni a legna, ognuno gestito in collaborazione dalle pizzerie isolane, che prepareranno davanti ai vostri occhi gustose pizze margherite: centro Mario Cacace – Grand Hotel Quisisana; piazza Edwin Cerio – ristorante Il Boccone e La Bottega del Pane; piazza Edwin Cerio – Ristorante Verginiello-Capri; piazza La Torre – Forno La Torrente e, infine, via Orlandi – ristorante Da Gelsomina e Libro’s di Valentino Libro.

Oltre alla pizza, gli ospiti avranno l’occasione di poter ricevere anche una gustosa “focaccina caprese” preparata dell’executive chef Stefano Mazzone del Grand Hotel Quisisana, cotta nel forno a legna. L’attesa quest’anno sarà allietata da Marco Infante, con i taralli che hanno fatto la storia, a Napoli e non solo, delle azienda di famiglia, Casa Infante artigiani del gelato & Leopoldo dal 1940.

Per rendere il percorso gastronomico ancora più piacevole, per tutto il corso principale di Via Orlandi saranno presenti 4 band isolane che allieteranno la serata al ritmo di jazz creando un’atmosfera unica: i Jazz Jam Session, Simona Ruocco Duo, Soul Serenade Band con Al Martino, e la Ciro Guidone Band.

Alle ore 22:30 a piazza Cerio ci sarà il concerto degli Spaghetti Style. Con tanto di abito gessato, cravatta scura e l’irrinunciabile borsalino a falde larghe, che riescono, grazie a un perfetto interplay durante le loro performance, a creare un’ atmosfera di puro divertimento, energia dirompente, talentuosa improvvisazione, audaci e funamboliche miscellanee di pezzi storici, senza soluzione di continuità. Un elegante italian style e felici riletture di puro swing.



mm

Redazione

Made in Pompei è una rivista di promozione territoriale e informazione culturale, turistica, enogastronomica, scientifica ed economica.

Lascia un commento