Equitazione, tre argenti per l’Horse Club Pompei ai Campionati Nazionali Pony 2019

Ottimi i risultati degli atleti pompeiani guidati dal tecnico Sonia Palomba, che si sono fatti valere tra club di tutt’ Italia





POMPEI. Podi e medaglie per i giovanissimi dell’equitazione pompeiana ai Campionati Italiani Pony che si sono conclusi il 30 giugno 2019 a Milano Marittima, presso il circolo ippico Le Siepi. Ottimi i risultati conseguiti dagli atleti della Horse Club di Pompei, guidati dal tecnico Sonia Palomba, che si sono fatti valere tra gli oltre 70 club partecipanti e provenienti da ogni regione d’Italia, conquistando 3 argenti e altri buoni piazzamenti nelle gare disputate.

Da evidenziare, in particolare, Francesca Nelli Tagliafierro e Kellys Grey, argento al Piccolo Gran Premio categoria A3; Antonio Scotellaro e Francesca Nelli Tagliafierro, argento nella specialità Presentazione con stella; Olga Savarese e Francesco De Luca argento in presentazione con Dempsy Cirana. A questi brillanti successi si aggiungono il 6° posto in Presentazione per Alberto Pappacene e Pasquale Manzo, i “Pompei Spring” dell’Horse Club Pompei, e il 7° posto in Gimkana 2 cat. B1 per Francesco De Luca, Francesca Nelli Tagliafierro e Antonio Scotellaro.

«Questi risultati – commenta il tecnico Sonia Palomba – rappresentano una grandissima soddisfazione per noi, alla luce dell’alto tasso tecnico della competizione nazionale e la partecipazione così numerosa di tanti club arrivati da tutta Italia».
Tutto ciò è confermato dai numeri dei Campionati Italiani Pony 2019: solo il settore ludico-addestrativo, che come da tradizione ha aperto questa lunga “maratona” dell’equitazione giovanile (svoltasi da mercoledì 26 a domenica 30 giugno 2019), ha superato quota 500 ragazzi, in rappresentanza di ben 70 Club provenienti da ogni angolo dello Stivale. E, come sempre, per la Riviera cervese si è trattato di una vera e propria invasione di bambini, genitori, accompagnatori e addetti ai lavori, che ha coinvolto più di 3.000 persone.



mm

Marco Pirollo

Giornalista, nel 2010 fonda e tuttora dirige “Made in Pompei”, rivista free-press mensile di promozione territoriale.

Lascia un commento