Atleta dell’Anno 2019: i Club Rotary premiano i giovani del territorio

Tra gli atleti pompeiani sono stati premiati il team di ginnastica artistica X-Elle e Christian Cutino nel jujitsu





POMPEI. Nella splendida cornice della winery Bosco de’ Medici di via Segni a Pompei, si è svolta la XVIII edizione del Premio “Atleta dell’Anno-Enzo Barile”, che intende riconoscere i meriti degli atleti non professionisti del territorio, tra i 18 e i 24 anni, che si siano distinti nella disciplina d’appartenenza.

Tra gli atleti pompeiani sono stati premiati Christian Cutino, nella categoria Jujitsu, e la squadra di ginnastica artistica X-Elle Pompei, in particolare i ginnasti Christian Desiderio, Michele Manzo e Raffaele Raiola. Il Rotary Club Pompei Villa dei Misteri, presieduto da Luigi Velardo, ha ospitato l’edizione 2019 del Premio, cui hanno aderito altri 7 Club Rotary: Cava de’ Tirreni, Nocera Inferiore Sarno, Nola Pomigliano d’Arco, Ottaviano, Pompei, Scafati Angri Realvalle, Torre del Greco Comuni Vesuviani.

La X-Elle Pompei, rappresentata dagli allenatori Ilaria Germano (tecnico federale nazionale di ginnastica artistica femminile e maschile), Emiliana Polini (direttrice tecnica regionale e nazionale della Federazione Ginnastica d’Italia) e Gerardo Patrizi (preparatore atletico per la ginnastica artistica), è stata premiata per i titoli conquistati nell’ultimo triennio: Campioni regionali 2017, 2018 e 2019; Bronzo ai campionati italiani 2017, Vice campioni italiani 2018.

Premiati anche i singoli atleti per i risultati conseguiti negli ultimi anni: Christian Desiderio (Campione regionale 2013, 2016, 2017, 2018 e 2019; Vice campione regionale 2014 e 2015; Bronzo ai Campionati Italiani 2016; Campione italiano assoluto 2017 e argento nel 2018); Michele Manzo (Campione regionale 2014, 2015 e 2017; Vice campione regionale 2016 e 2019; Terzo nel 2018 e bronzo ai Campionati Italiani 2017); Raffaele Raiola (Campione regionale 2015, 2016, 2017 e 2018; Terzo nel 2019; bronzo ai Campionati Italiani 2017).

Nella categoria Jujitsu, invece, è stato premiato Christian Cutino, 17 anni, nato a Pompei, oggi residente a Scafati. All’età di 8 anni ha cominciato a praticare sempre in modo agonistico questa arte marziale giapponese, sport al quale si è subito appassionato: oggi è cintura nera jujitsu. Tra i principali titoli conseguiti: 1° posto al campionato nazionale Csen Jujitsu 2016; 1° posto al campo nazionale Vesuvio Jujitsu 2017; 1° posto all’Open d’Italia Jujitsu Fijlkam 2017 a Savona; 1° posto al Campionato interregionale Jujitsu Acsi 2019 e 2° posto al Campionato Italiano Fijlkam di classe 2019.

Tra gli altri atleti del comprensorio premiati figurano: Giuseppe Trapanese (nuoto); Nicola Belerba (boxe); Antonia De Martino (pallavolo); Giulia Pizza (ginnastica artistica); Michele Baldassi (boxe); Luigi Scarpato (nuoto); Nadia Simeoli (judo).



mm

Redazione

Made in Pompei è una rivista di promozione territoriale e informazione culturale, turistica, enogastronomica, scientifica ed economica.

Lascia un commento