Da Lettere il vino pensato appositamente per accompagnare la pizza

L’obiettivo è sostituire la birra con un prodotto nostrano per il piatto principe della gastronomia campana





LETTERE. Un vino studiato e creato appositamente per accompagnare la pizza, piatto principe della gastronomia campana. Il progetto porta la firma di Giuseppe Lista: ideatore, nonché proprietario dell’azienda di distribuzione Campania Felix di Napoli. L’imprenditore ha scelto l’azienda vinicola Borgo S. Anna di Lettere per creare un vino che accompagnasse la pizza. Un progetto che ha già incontrato anche il favore dell’Associazione Pizzaioli di Napoli. L’idea è stata del proprietario di Campania Felix, Giuseppe Lista, che ha scelto il vino di Lettere per creare un prodotto che possa sostituire la birra e lasciare spazio ad un prodotto nostrano. Il vino sarà completamente diverso da quello attualmente in commercio dalla stessa azienda produttrice letterese “Borgo S. Anna” di Giovanni Sorrentino, sarà un vino meno strutturato e più frizzante. Un vino che ha incassato l’ok dell’Associazione Pizzaioli di Napoli e che sarà presto lanciato in un evento ad hoc al Castello di Lettere.



mm

Redazione

Made in Pompei è una rivista di promozione territoriale e informazione culturale, turistica, enogastronomica, scientifica ed economica.

Lascia un commento