Pompei, Giornata di Spiritualità dedicata agli sposi e a chi vive situazioni familiari difficili

L’incontro è organizzato Consultorio Familiare Diocesano “San Giuseppe Moscati” istituito dal Santuario di Pompei





POMPEI. Si terrà domenica 16 giugno 2019, alle 9.30, al Consultorio Familiare Diocesano “San Giuseppe Moscati”, la Giornata di Spiritualità dedicata agli sposi e a coloro che vivono situazioni familiari e di coppia difficili. Riflettere insieme, guidati da monsignor Giuseppe Lungarini, direttore del Consultorio e dell’Ufficio per la Pastorale Familiare, sarà un modo per trovare nuovi spunti e trasformare le difficoltà coniugali in occasione di rinnovamento della relazione.

L’incontro sarà anche momento di dialogo e confronto con altre coppie, valido aiuto per ritrovare la speranza pur nelle difficoltà del quotidiano. Il Consultorio Familiare Diocesano di Ispirazione Cristiana “San Giuseppe Moscati”, ospitato nei locali del Santuario, è un vero e proprio laboratorio di formazione, prevenzione e servizio di consulenza a tutela e sostegno della famiglia e della persona, dal concepimento al tramonto naturale della vita.

Diretto dal Responsabile dell’Ufficio per la Pastorale Familiare e della Vita, don Giuseppe Lungarini, il Consultorio, grazie ad un’èquipe di medici volontari, mediatori familiari e avvocati matrimonialisti e rotali, offre consulenze psicologiche, etico-morali, ginecologiche, legali, psichiatriche, nonché mediazioni familiari.

Il Consultorio organizza, inoltre, seminari e corsi su argomenti specifici, come incontri per fidanzati e coppie che si preparano al matrimonio; per genitori ed educatori; momenti di confronto con adolescenti, per affrontare con loro argomenti delicati come sessualità e affettività; incontri con scuole, comunità e altri soggetti educativi. L’accesso ai servizi di questa nuova struttura è offerto a tutti, ogni richiesta è accolta sulla base di quanto il Consultorio è in grado di offrire.



mm

Redazione

Made in Pompei è una rivista di promozione territoriale e informazione culturale, turistica, enogastronomica, scientifica ed economica.

Lascia un commento