Ciak Irpinia, al via la terza edizione dell’evento dedicato ai winelovers

In degustazione i vini di circa 60 aziende vitivinicole per l’evento organizzato dal Consorzio di Tutela Vini d’Irpinia





ATRIPALDA. È iniziato il conto alla rovescia per la terza edizione di “Ciak Irpinia”, l’evento di settore organizzato dal Consorzio di Tutela Vini d’Irpinia con il patrocinio del Comune di Atripalda, della Provincia di Avellino e del Gal Irpinia-Sannio. L’appuntamento, aperto all’intera filiera vitivinicola ma anche ad appassionati e winelover, è per sabato 18 maggio 2019 alla Dogana dei Grani di Atripalda. La giornata è ricca di appuntamenti, degustazioni e seminari aperti alla stampa, esperti e winelover. Alle 15.00 e fino alle 16.30 aprono i banchi d’assaggio, per il Walkaround Tasting, un momento dedicato alla stampa.

L’evento continua con una sessione dedicata ai winelover, appassionati del mondo del vino e a semplici curiosi, dalle ore 16.30 alle ore 20.30, con l’apertura dei banchi d’assaggio (si ricorda che per partecipare a Ciak Irpinia 2019 è necessario accreditarsi: fabiotroiano@guyotmedia.it; tel. 3337978799), le postazioni saranno gestite dai 60 produttori aderenti a Ciak Irpinia e che fanno parte del Consorzio Tutela Vini D’Irpinia. In vetrina, le eccellenze vitivinicole dell’Irpinia: Fiano di Avellino Docg, Greco di Tufo Docg, Taurasi Docg e i vini della denominazione Irpinia Doc, in particolare Irpina Aglianico, Irpinia Coda di Volpe e Irpinia Falanghina.

Il presidente del Consorzio di Tutela Stefano Di Marzo dichiara: «In pochi anni “Ciak Irpinia” è diventato un punto di riferimento per operatori e appassionati di vino. Non possiamo che essere soddisfatti della risposta convinta ed entusiasta del territorio che conferma la volontà condivisa di operare in filiera. Un obiettivo perseguito sempre con grande attenzione e passione dal nostro Consorzio per l’Irpinia». Per il programma e altre info sull’evento: info@consorziovinidirpinia.it; Tel. 3420494288, Facebook: Ciak Irpinia, Instagram: Ciakirpinia.


mm

Redazione

Made in Pompei è una rivista di promozione territoriale e informazione culturale, turistica, enogastronomica, scientifica ed economica.

Lascia un commento