La nuova impresa di Maurizio Stanco: realizzare la pizza margherita più grande del mondo

Nello storico forno Lo Russo a Vallesaccarda, in provincia di Avellino, si tenterà la nuova impresa da record





VALLESACCARDA. Dopo “La Pizza Napoletana Spicca il Volo”, la pizza realizzata in mongolfiera a quota 1.276 metri, lunedì 13 maggio presso il Panificio Meninno, ovvero lo storico forno di Antonio Lo Russo a Vallesaccarda in provincia di Avellino, si terrà una nuova impresa da record per il maestro Maurizio Stanco. “Uniti per la Pizza” è l’evento che vedrà sette pizzaioli provenienti da varie regioni d’Italia: Marco Sotero, Pietro Fontana, Antonello Scatorchia, Andrea Cucciniello, Daniele Heddi, Luigi Gallo, Mario Sorrentino unitamente ad altri professionisti di quest’arte bianca, cimentarsi nel realizzare con il panetto più grande al mondo, del peso di ben 50 kg, una pizza Margherita dal diametro di oltre 2 metri.

Quindi una grande pala in legno realizzata apposta per stendere e infornare l’enorme panetto, poi un imponente forno per cuocere la pizza più grande mai realizzata al mondo. Presente all’evento la storica trasmissione pomeridiana di Rai 1 “La Vita in Diretta” con l’inviato Massimo Proietto in collegamento lunedì 13 maggio 2019 dalle ore 16,50. Una sola pizza Margherita basterà per tutti gli ospiti presenti e aiuterà il maestro Maurizio Stanco, ideatore e organizzatore dell’eccezionale evento “Uniti per la Pizza” a far passare il messaggio che solo l’unione fa la forza, che uniti si riesce sempre in ogni impresa.



mm

Redazione

Made in Pompei è una rivista di promozione territoriale e informazione culturale, turistica, enogastronomica, scientifica ed economica.

Lascia un commento