Salerno, aperte le iscrizioni al corso di winebusiness per laureati e diplomati

Il corso, di 100 ore, si prefigge di formare figure professionali esperte in tutti i vari aspetti del comparto vitivinicolo





SALERNO. Manca davvero poco per l’attesissima ottava edizione del Corso di Perfezionamento Universitario e Aggiornamento Culturale in “Wine Business” dell’Università degli Studi di Salerno che vede come termine ultimo per le iscrizioni il 17 maggio 2019. Il corso di perfezionamento dedicato al mondo del vino, diretto dal prof. Giuseppe Festa inizierà il 7 giugno 2019 alle ore 15.00 , nella sede storica che ha visto susseguirsi le sette edizioni precedenti al Campus di Fisciano, presso il Dipartimento di Scienze Economiche e Statistiche.

Il corso, diventato un vero must in Campania per gli operatori attualmente impegnati nel comparto vitivinicolo (ai fini di un miglioramento della propria qualificazione professionale), ma anche per chi sogna di lavorare nel mondo del vino – pur non avendo ancora acquisito tutte le competenze – ai fini della gestione dell’impresa vitivinicola e dei progetti wine-based (consulenza amministrativa fiscale e direzionale, formazione, eventi, ecc.), così come docenti presso le scuole secondarie superiori professionalmente interessati alle materie economico/aziendali afferenti al comparto vitivinicolo.

Il corso si prefigge di formare figure professionali esperte in economia, amministrazione, management, marketing e comunicazione delle iniziative imprenditoriali nel comparto vitivinicolo. Il Corso di Perfezionamento Universitario e Aggiornamento Culturale in “Wine Business” all’Università degli Studi di Salerno é aperto a laureati (che conseguiranno il titolo di Corso di Perfezionamento Universitario) e diplomati (che conseguiranno il titolo di Corso di Aggiornamento Culturale), purché in possesso di adeguata esperienza nel mondo del vino.

Della durata complessiva di 100 ore, il Corso si svilupperà in 20 lezioni, ciascuna della durata di 5 ore, presso l’Università degli Studi di Salerno o, per particolari esigenze didattiche, anche in ambienti esterni all’Università (anche in occasione di visite aziendali). Ogni lezione vedrà la partecipazione di un docente, di un’azienda vitivinicola chiamata a illustrare la propria storia imprenditoriale e di un sommelier/degustatore/assaggiatore.

Anche nell’ottava edizione del Corso ci sarà l’analisi, svolta in ogni lezione a cura di Slow Food Campania e Basilicata, delle principali caratteristiche delle più importanti e più diffuse cucine/gastronomie del mondo, allo scopo di agevolare l’abbinamento cibo-vino e di conseguenza facilitare i percorsi d’internazionalizzazione delle vendite dei vini italiani.

Il Corso, a meno di diverse necessità didattiche, avrà inizio il 7 giugno 2019 (venerdì, in orario 15:00-20:00). La domanda di pre-iscrizione dovrà essere prodotta nel rispetto dei termini e dei criteri indicati nel bando (telematica per il Corso di Perfezionamento Universitario e cartacea per il Corso di Aggiornamento Culturale), entro il 17 maggio 2019. Per informazioni e iscrizioni si indirizzare una e-mail a: winebusiness@unisa.it, consultare il sito web www.winebusiness.unisa.it oppure la pagina Facebook Winebusiness.



mm

Redazione

Made in Pompei è una rivista di promozione territoriale e informazione culturale, turistica, enogastronomica, scientifica ed economica.

Lascia un commento