La città mariana è pronta a vivere la Supplica: ecco tutti gli appuntamenti fino all’8 maggio

In attesa dell’evento ci si preparerà partecipando alle celebrazioni, ai momenti di preghiera e di riflessione





POMPEI. La città mariana è pronta a vivere la Supplica alla Madonna del Rosario, in programma mercoledì 8 maggio 2019. Come ad ogni appuntamento con la recita della preghiera composta dal Beato Bartolo Longo nel 1883, sono tantissimi i fedeli attesi da ogni parte d’Italia e del mondo. In particolare saranno numerosi i pellegrini che giungeranno dalla Polonia e dall’Argentina. Molti, poi, i fedeli che affronteranno il cammino a piedi per partecipare alla Supplica.

In attesa del grande evento, durante il quale ognuno affiderà a Maria in maniera speciale la propria vita e quella dei propri cari, ci si preparerà partecipando alle tante celebrazioni, ai momenti di preghiera, di riflessione e di comunione che si susseguiranno in Basilica. Da lunedì 29 aprile è iniziata la Novena che sarà recitata, ogni sera, fino alla vigilia del 7 maggio, all’Altare della Madonna, dopo il Santo Rosario delle ore 18.

Il 6 maggio, 80° anniversario della Dedicazione della Basilica, alle ore 18 ci sarà la Discesa del Quadro e la recita del Rosario, seguita dalla santa Messa delle ore 19. Il giorno successivo, martedì 7 maggio, alle ore 20 avrà inizio la Veglia Mariana, che culminerà con la celebrazione di mezzanotte, presieduta dall’Arcivescovo di Pompei, Monsignor Tommaso Caputo.

Mercoledì 8 maggio, la santa Messa, alle ore 10.30, e la Supplica, alle ore 12, saranno presiedute dall’Arcivescovo Edgar Peña Parra, Sostituto per gli Affari Generali della Segreteria di Stato. Nato a Maracaibo (Venezuela) il 6 marzo 1960, viene ordinato presbitero il 23 agosto 1985. Laureato in Diritto Canonico, entra nel Servizio diplomatico della Santa Sede il 1° aprile 1993, prestando successivamente la propria opera nelle Rappresentanze Pontificie in Kenya, Jugoslavia, presso l’Ufficio delle Nazioni Unite a Ginevra, nelle Nunziature Apostoliche in Sud Africa, Honduras e Messico. Nominato Arcivescovo titolare di Telepte l’8 gennaio 2011, ha ricevuto l’ordinazione episcopale il 5 febbraio dello stesso anno.

La santa Messa e la Supplica, a partire dalle 10.30, saranno trasmesse in diretta televisiva da Canale 21, la tv campana che da sempre segue gli eventi più importanti del Santuario, e da Tv2000, l’emittente della Conferenza Episcopale Italiana che dedicherà all’evento ulteriori collegamenti da Pompei, con interviste e servizi dedicati alla Supplica. (c.s./Foto di copertina: G. Angellotto).



mm

Redazione

Made in Pompei è una rivista di promozione territoriale e informazione culturale, turistica, enogastronomica, scientifica ed economica.

Lascia un commento