Napoli, Musica Libera esegue lo “Stabat Mater”

L’evento è nella rassegna “OrgaNizziamoci”, raccolta fondi per l’acquisto di un organo per la Chiesa di S. Maria del Soccorso

NAPOLI. L’ensemble musicale dell’associazione Musica Libera si esibisce, martedì 16 aprile 2019 alle ore 19.30, nella chiesa di S. Maria del Soccorso all’Arenella (piazzetta Arenella  4 – Napoli) in un concerto pre-pasquale. In programma: le Litanie in Sol minore di Francesco Durante e lo Stabat Mater di Giovan Battista Pergolesi. L’evento rientra nella rassegna “OrgaNizziamoci”, raccolta fondi promossa dall’associazione Corale Giubileo per contribuire all’acquisto di un organo a canne per la Chiesa di S. Maria del Soccorso all’Arenella.

A dirigere l’ensemble e la Corale Giubileo, il maestro Lucio De Feo che ha curato, con il maestro Filomena Scala, l’adattamento delle parti per l’esecuzione corale (Satb) dello Stabat Mater, composto originariamente per sole due voci femminili. In programma, anche alcuni brani di repertorio Gregoriano, mentre ad aprire la serata ci sarà un intervento del musicologo Francesco Nocerino. Ingresso ad offerta libera.

«Dal 2016, anno in cui l’Ensemble dell’associazione per la prima volta sotto la mia direzione portò in esecuzione lo Stabat Mater di Giovan Battista Pergolesi, non abbiamo saltato una Pasqua. Per il quarto anno consecutivo durante la settimana santa, eseguiamo il capolavoro Pergolesiano sempre con la mia strumentazione e l’arrangiamento per coro del maestro Filomena Scala. Dallo scorso anno abbiamo aggiunto anche una delle Litania Lauretane, quella in sol minore, di Francesco Durante, che del Pergolesi fu il Maestro in Conservatorio. Se lo scorso anno aiutammo la chiesa di Sant’Eligio maggiore a restaurare l’organo, questa volta abbiamo aderito ad una iniziativa analoga, organizzata dalla Corale Giubileo», ha spiegato il Maestro Lucio De Feo, presidente associazione Musica Libera. Info su: www.associazionemusicalibera.com oppure su Facebook: Associazione Culturale Musica Libera



mm

Redazione

Made in Pompei è una rivista di promozione territoriale e informazione culturale, turistica, enogastronomica, scientifica ed economica.

Lascia un commento