Tumore al seno, la prevenzione fa tappa a Pompei

A febbraio da Fisioranieri due giornate di sensibilizzazione sul tema, promosse da Underforty Women Breast Care

POMPEI. La prevenzione del tumore al seno fa tappa a Pompei. Martedì 19 e 26 febbraio 2019, dalle ore 15,30 alle 18,30 il centro Fisioranieri di piazza Schettini, 10 ospiterà “InVita alla Prevenzione”, una giornata dedicata alla campagna di informazione e sensibilizzazione alla prevenzione del tumore al seno, con la possibilità di effettuare visite senologiche. La prenotazione è obbligatoria, chiamando al 3334289586, al 3488744361 oppure allo 0817500534.

Il progetto è promosso dall’associazione Underforty Women Breast Care onlus per sensibilizzare le donne sull’importanza della prevenzione senologica anche in giovane età, e per indirizzare le pazienti di età compresa fra i 49 e 69 anni, presso i centri di screening mammografico del Sistema Sanitario Nazionale (Ssn). Il tumore al seno è la neoplasia più frequente del sesso femminile, colpisce una donna su 8 nel corso della vita. Tuttavia il rischio di ammalare aumenta sensibilmente se in famiglia ci sono uno o più casi di tumore al seno e/o all’ovaio.

Quando la malattia si sviluppa in età giovanile, è di solito la donna ad accorgersi della presenza di un nodulo palpabile al seno – con conseguente diagnosi tardiva – e l’interessamento dei linfonodi ascellari. Ciò avviene per la mancanza di percorsi di prevenzione senologica dedicati alle donne al di sotto dei 45 anni. “InVita” alla Prevenzione ha come scopo quello di avviare sul territorio le donne alla corretta prevenzione senologica, consigliando gli accertamenti diagnostici da espletare per la diagnosi precoce del tumore al seno e gli opportuni cambiamenti nello stile di vita atti alla riduzione del rischio individuale di ammalare di questa neoplasia.

Il lavoro fin qui svolto ha consentito di sensibilizzare oltre 20.000 donne, contribuendo a diagnosticare lesioni tumorali in fase precoce e lesioni mammarie sospette che altrimenti non sarebbero state identificate tempestivamente. Le attività proseguono raggiungendo in media circa 5.000 nuove donne ogni anno per la sensibilizzazione alla prevenzione del tumore al seno.

Il progetto “InVita” alla Prevenzione ha la direzione scientifica del dr. Massimiliano D’Aiuto, chirurgo oncologo senologo e ideatore del progetto Underforty. L’associazione Underforty è attiva su più distretti della Campania ed è presente anche in altre regioni come Lazio, Basilicata e Puglia. Il percorso “InVita” alla Prevenzione, è pensato per coloro che sottoscrivono la tessera “Amica di Underforty”. Il contributo liberale richiesto è di 20 euro, la quota associativa dà diritto ad accedere a tutte le attività ed iniziative Underforty.

mm

Redazione

Made in Pompei è una rivista di promozione territoriale e informazione culturale, turistica, enogastronomica, scientifica ed economica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*