Musica, c’è grande attesa per il concerto del maestro Uto Ughi all’Aperia della Reggia di Caserta

L’evento è incluso nella rassegna estiva “Un’Estate da Re”, promossa da Regione Campania in collaborazione con Scabec

CASERTA. Precedentemente previsto nel gioiello del Palazzo Reale, la Cappella Palatina, in pochissimi giorni ha registrato il sold out, tanto da spingere il Maestro e gli organizzatori a spostare il concerto nell’Aperia, che ha ospitato già gli altri appuntamenti della rassegna. Sabato 14 luglio 2018 alle ore 21,00 Uto Ughi sarà accompagnato al pianoforte da Bruno Canino e interpreterà musiche di Ludwig van Beethoven, Fritz Kreisler, Camille Saint-Saens, Pablo de Sarasate. Erede della tradizione che ha visto nascere e fiorire in Italia le prime grandi scuole violinistiche, Uto Ughi incarna alla perfezione l’archetipo del violinista per antonomasia.

Il suo timbro è privo di spigoli; nelle sue esibizioni più del virtuosismo sfrenato, dell’agilità perfettamente calibrata e dello slancio lirico, a lasciare a bocca aperta è la magia di un suono che è diverso da tutti, che sembra provenire da un luogo misterioso e luminoso e porta pace nell’animo di chi lo ascolta. “Un’Estate da Re. La grande musica alla Reggia di Caserta e al Belvedere di San Leucio” è promossa dalla Regione Campania, organizzata dalla Scabec Spa in collaborazione con la Reggia di Caserta e il Comune di Caserta, sotto la direzione artistica di Antonio Marzullo, con la partecipazione artistica del Teatro di San Carlo di Napoli e il Teatro Verdi di Salerno.

Prima di ogni spettacolo è possibile effettuare una visita guidata al Giardino Inglese e all’Aperia, prenotandosi al numero 800600601. L’Aperia si può raggiungere dall’ingresso principale della Reggia, dove è in funzione un servizio navetta a ciclo continuo (ultima partenza 20.15) che accompagna gli spettatori dal cancello sito in prossimità della fontana di Diana ed Atteone a cui si accede da via Maria Cristina di Savoia a San Leucio con possibilità di parcheggio (a pagamento) messo a disposizione dall’adiacente ristorante. Il programma e le informazioni sono disponibili sul sito www.unestatedare.it. I biglietti sono acquistabili su www.etes.it e nei relativi punti vendita del circuito.


mm

Redazione

Made in Pompei è una rivista di promozione territoriale e informazione culturale, turistica, enogastronomica, scientifica ed economica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*