Alla profumeria Gigino & Anita di Pompei il premio nazionale Retail dell’Accademia del Profumo

Quest’anno l’azienda cosmetica festeggia i 64 anni di attività: fondata nel 1954 da Gigino, noto artista del capello

POMPEI. Quest’anno Pompei ha rivestito un ruolo di primo piano a livello nazionale nel settore del profumo. La profumeria Gigino & Anita, infatti, lo scorso 15 maggio a Milano, nell’ambito del Premio Accademia del Profumo 2018, ha ottenuto un riconoscimento speciale riservato agli operatori del mondo del retail: la nota attività pompeiana è stata infatti la profumeria che ha raccolto il maggior numero di voti tra gli oltre 400 punti vendita che hanno aderito all’iniziativa col volantino “Squilla e vinci”, in occasione del concorso “Il Profumo dell’Anno 2018” indetto dall’Accademia Nazionale del Profumo (Anp). Per questo nel corso della serata di gala, ospitata presso il Pirelli Hangar Bicocca di Milano, Rosa Iennaco, titolare insieme al fratello Massimo della profumeria Gigino & Anita ha ritirato il prestigioso premio direttamente dalle mani di Luciano Bertinelli, presidente dell’Anp.

Nella stessa occasione sono stati svelati anche i vincitori del Premio Accademia del Profumo 2018. Con quasi 162.000 voti espressi, i consumatori hanno decretato la vittoria nella categoria Miglior Profumo dell’Anno Femminile e Maschile di Narciso Rodriguez For Her Fleur Musc e Dior Homme Sport. Il giudizio della Giuria tecnica ha eletto Gucci Bloom e Bottega Veneta pour Homme Parfum Migliori Creazioni Olfattive femminile e maschile; Salvatore Ferragamo Signorina in Fiore e Trussardi Riflesso si sono invece aggiudicati il titolo di Miglior Profumo Made in Italy per l’universo femminile e maschile.

A Twilly d’Hermès è andato il premio per il Miglior Packaging tra le fragranze femminili, mentre a Y|Yves Saint Laurent per le fragranze maschili. La categoria Miglior Profumo Collezione Esclusiva Grande Marca ha visto eccellere Armani Privé Iris Céladon; a Tuberose in Blue by Altaia è invece andato il riconoscimento per il Miglior Profumo di profumeria artistica. Per la Miglior Comunicazione femminile e maschile sono stati rispettivamente premiati Chanel Gabrielle e Acqua di Parma Colonia Pura.

Essere tra i più prestigiosi marchi del profumo italiano e internazionale è stata dunque una bella soddisfazione per la profumeria di Pompei che quest’anno (proprio il 16 maggio, quasi in concomitanza con la premiazione) ha festeggiato il 64esimo anno di attività. La ditta Gigino & Anita, infatti, è stata fondata il 16 maggio 1954 ed è diventata famosa già all’epoca grazie alla bravura di Gigino, noto artista del capello, il quale, essendo un professionista apprezzato nel comprensorio, già aveva estimatori in tutta la provincia di Napoli.

Nel 1956 si è aggiunta la capacità imprenditoriale della moglie Anita, esperta estetista, che ha ampliato, già allora, il settore parrucchiere-estetista verso la commercializzazione di tutto ciò che riguardava i prodotti di bellezza, del trattamento viso, corpo, capelli e accessori. Più tardi l’azienda si è evoluta con l’intraprendenza dei figli, Rosa e Massimo, che hanno sempre sostenuto i sogni della famiglia Iennaco, curando – come fanno ancora oggi, con la stessa passione di sempre – l’organizzazione commerciale e distinguendosi per la capacità di rispondere alle esigenze dei clienti. Così Gigino & Anita è diventata la profumeria storica di Pompei, grazie all’esperienza di una famiglia dedita, per tradizione, al culto della bellezza.

mm

Redazione

Made in Pompei è una rivista di promozione territoriale e informazione culturale, turistica, enogastronomica, scientifica ed economica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*