Accessibilità della città antica: il nuovo percorso Pompei per Tutti – FOTOGALLERY

Il nuovo itinerario include anche la visita alla Casa dei Mosaici Geometrici e al Cortile delle Murene

POMPEI. Il 10 febbraio presso il Parco Archeologico di Pompei e il Comune di Pompei si è celebrato l’Anno Europeo del Patrimonio Culturale 2018 con l’evento “Pompei per tutti. Accessibilità dei siti archeologici” focalizzato su un tema, quello dell’accessibilità al nostro patrimonio culturale, condizione di fondamentale importanza eppur non ancora scontata. L’evento organizzato dal Ministero per i beni, le attività culturali e il turismo, assieme al Parco archeologico di Pompei e al Comune di Pompei ha avuto l’obiettivo di affrontare ad ampio spettro il tema dell’accessibilità delle persone con disabilità motoria, sensoriale e cognitiva e dell’inclusione. Presso il Parco archeologico di  Pompei è stata presentata l’estensione del percorso “Pompei per tutti”, itinerario di visita facilitato per persone con difficoltà motoria, che adesso include anche la visita alla Casa dei Mosaici Geometrici con il Cortile delle Murene e il nuovo sistema sperimentale di braccialetti Con-Me per una visita accessibile, inclusiva e sicura. Ecco alcuni momenti della giornata in questa fotogallery di Vittoria Osinska.

mm

Viktoria Osinska

Appassionata di fotografia ed impegnata professionalmente nel mondo del turismo, per Made in Pompei racconta il territorio attraverso le immagini.

Lascia un commento