Una casa unica a Pompei: la domus del Marinaio – FOTOGALLERY

La domus, deve il suo nome al mosaico che raffigurava sei navi ormeggiate. L’edificio era addirittura dotato di terme private e di un panificio.

POMPEI. Da settembre a Pompei si può visitare anche la Casa del Marinaio, sita in una zona panoramica della città antica, nei pressi del Foro. La domus, deve il suo nome al mosaico posto all’ingresso e solo parzialmente conservato, che raffigurava sei navi ormeggiate in rispettivi arsenali, probabilmente simbolo del porto sicuro che la casa rappresentava per i suoi abitanti. L’edificio era addirittura dotato di un impianto termale privato e di un ampio sotterraneo adibito a panificio: perciò è unico nel panorama domestico pompeiano perché coniuga le caratteristiche di una elegante e tradizionale casa di città con l’utilizzo di magazzini a carattere commerciale e produttivo. È stato completato anche il restauro della cosiddetta fontana “del Gallo”, che prende il nome da un bassorilievo che raffigura l’animale. È l’unica fontana di marmo presente a Pompei e si trova all’angolo sud-occidentale del quartiere della Casa del Marinaio: è verosimile che la fontana sia stata realizzata grazie al mecenatismo del proprietario della domus. Entriamo in questa splendida domus grazie alle bellissime immagini di Viktoria Osinska.

 

mm

Viktoria Osinska

Appassionata di fotografia ed impegnata professionalmente nel mondo del turismo, per Made in Pompei racconta il territorio attraverso le immagini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*