Pompei, Rescigno parla della campagna di scavo nel Santuario di Apollo

Gli studi condotti finora hanno già fornito nuovi e sorprendenti elementi relativi ai rituali che dal Santuario si estendevano fino al Foro

POMPEI. Il prof. Carlo Rescigno, in questo video del Parco Archeologico di Pompei, parla della campagna di scavo a Pompei, presso il Santuario di Apollo, da poco conclusa, condotta in collaborazione con l’Università degli studi della Campania “Luigi Vanvitelli”. La campagna di scavo nel Santuario di Apollo è parallela alle ricerche in corso presso il Santuario di Atena nel Foro Triangolare, condotte invece con l’Università “Federico II”. Già nelle precedenti indagini era emerso un tratto di strada, presente durante tutto il periodo arcaico e fino a quello ellenistico, di cui si era sempre ignorata l’esistenza in quanto scomparso nel periodo di monumentalizzazione dell’area del Foro. L’attuale scavo, invece, ha interessato l’area centrale del tempio e cioè gli spazi rituali attorno all’altare. Gli studi condotti finora hanno già fornito nuovi e sorprendenti elementi relativi ai rituali che dal Santuario si estendevano fino al Foro, con l’organizzazione di giochi in onore di Apollo.

Redazione Made in Pompei

Redazione Made in Pompei

Made in Pompei è una rivista mensile di promozione territoriale e di informazione culturale fondata nel 2010.

Rispondi