Pompei antica diventa a misura di neonato

Attivati tre Baby Point, locali attrezzati per l’allattamento dei neonati e il cambio dei più piccoli

POMPEI. L’antica Pompei  da maggio diventa a misura di neonato. Si ampliano le possibilità di confort per i turisti in visita con i più piccoli, grazie ai Baby Point installati nel Parco Archeologico di Pompei per consentire alle tante famiglie con bambini piccolissimi di allattare e cambiare il pannolino all’interno del sito, in piena tranquillità e privacy. Tre i Baby Point dislocati in tre diversi luoghi della città antica: uno su Via dell’Abbondanza, uno su Via di Nola e il terzo all’ incrocio tra via Stabiana e via della Fortuna. Il servizio, inaugurato simbolicamente lo scorso 14 maggio in occasione della domenica dedicata alla Festa della Mamma, rientra tra le proposte del Parco archeologico orientate ad offrire una visita sempre più confortevole e adeguata alle esigenze del visitatore e già avviate a dicembre 2016 con il progetto “Pompei per tutti”, l’itinerario di visita facilitato che sta consentendo una fruizione del sito più agevole ai genitori con passeggini, oltre che alle persone con difficoltà motorie. (c.s.)

Redazione Made in Pompei

Redazione Made in Pompei

Made in Pompei è una rivista mensile di promozione territoriale e di informazione culturale fondata nel 2010.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *