Ginnastica, ancora un titolo nazionale a Pompei

Anche quest’anno Pompei si impone nel panorama della ginnastica artistica italiana grazie alle affermazioni dei giovani atleti della XL Fitness

RIMINI. Anche quest’anno Pompei si impone nel panorama della ginnastica artistica italiana grazie alle affermazioni dei giovani atleti della XL Fitness, che nell’ambito della manifestazione “Ginnastica in Festa” svoltasi a Rimini dal 23 giugno al 2 luglio ottiene un altro titolo nazionale e altri tre ottimi piazzamenti sul podio.

Christian Desiderio, 13 anni, è campione italiano nella 3a Divisione Allievi individuale; sempre nelle competizioni individuali Michele Manzo, 12 anni, ha ottenuto il terzo posto nella 4a Divisione Allievi e Raffaele Raiola, 11 anni appena, si è classificato terzo nella 4a Divisione Allievi. Nella gara a squadre invece, il terzetto composto da Desiderio, Manzo e Raiola ottiene uno strepitoso terzo posto nazionale.

Buone le prestazioni anche delle atlete della XL Fitness in 3a e 4a Divisione Ginnastica artistica femminile che hanno consentito, anche quest’anno, alla società sportiva pompeiana di entrare nel ristretto novero delle prime 24 squadre d’Italia, su un parterre di 110 società provenienti da tutta Italia. “Ginnastica in Festa” è infatti ogni anno l’appuntamento nazionale più atteso per gli appassionati di questo sport: promossa dalla Federazione Ginnastica Italiana, quest’anno la manifestazione si è svolta a Rimini e ha fatto registrare oltre 14mila atleti, 19mila iscrizioni, 110 società partecipanti e oltre 60mila spettatori.

Dalle qualificazioni alle finali si sono susseguiti atleti di età diverse ma con lo stesso obiettivo: gareggiare al meglio sotto gli occhi attenti dei giudici, mettendo in pratica gli allenamenti fatti ogni giorno, per un intero anno, nelle rispettive società. In questo scenario così competitivo, dunque, i risultati della XL Fitness assumono un valore sportivo ancora più importante: anche stavolta, infatti, la società pompeiana, malgrado la carenza di strutture sul territorio, si annovera tra le pochissime realtà del Sud arrivate a questi livelli, in uno sport dove predominano le squadre del centro-nord.

Marco Pirollo

Marco Pirollo

Giornalista, nel 2010 fonda e tuttora dirige Made in Pompei, rivista di promozione territoriale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *